DIGNITA’

 


 

Per Gianni non è stato

un anno da poco

è tornato ha suonato

ha ballato e studiato

 

Ha bucato le ruote

del suo professore

gli voleva insegnare

solamente il dolore

 

Ma ha  imparato dignità

l’ha scoperta nel cortile

l’ha portata a passeggiare

Ora lui sarà quel che sarà

quello che potrà capire

quello che saprà donare

 

ll sangue che ha versato

a qualcosa è servito

“L’hai spiegato a tua madre

che non ti vuoi più drogare ?”

 

Ha giocato e sudato

ho persino baciato

ora farà il militare

nel servizio civile

 

 

 

 

Perché ha  imparato dignità

dopo un viaggio andato male

s’è svegliato sotto il sole

Ora lui sarà quel che sarà

quello che potrà afferrare

quello che saprà donare

 

Gianni non c’è stato

lì sul filo per poco

lui cercava un aiuto

ma nessuno ha sentito

 

La vita che scappava

e nemmeno un saluto

oggi cerca una strada

ma ha la faccia di un uomo

 

Perché ha  imparato dignità

l’ha scoperta nel cortile

l’ha portata a passeggiare

Ora lui sarà quel che sarà

quello che potrà capire

quello che saprà donare

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.