RITA

Pensieri costanti ruotano
Sorpreso: paura di Rita
Tornato momento incontro
Poteva sembrare motivo di svago
Tra l’altro colpito da noia
Rita sapeva stupire
Ostaggio… perfino dolore
Ricordo… magnifico culo

Tra frigo lenzuola cuscino
Cercando invano sollievo
Rita dorme girata
Rumori…dubbi… fumo

Per cercare due parole
Certo non posso sbagliare
Rita io.. come dire:
confuso… magnifico culo

Parrocchia sera d’estate
Rimbombo torta di mele
Discorsi soltanto sinceri
Ma privi del giusto peso
Rimbalzo tra nuvole e fumo
Sorridi… ed apriti cielo !
Rita io… come dire
Confuso… magnifico culo

“Si potrebbe mica avere un bicchiere di vino
o una birretta magari ?”
“Mi dispiace giovanotto.. abbiamo solo della gazzosa e del chinotto..”
“Però.. Stasera si sballa eh..”
“Non siamo mica in discoteca
qui sa !”

Vedi Rita, non vorrei che tu pensassi male di me..
Voglio dire… mi piace come ti muovi.. mi piace la tua voce.. il tuo sguardo.. le tue mani che muovono l’aria mentre parli.. mi piace il tuo punto di vista sul mondo..
Se non è amore questo Rita…

Per cercare due parole
Certo non posso sbagliare
Rita io.. come dire:
confuso… magnifico culo

Rita.. Rita..
Rita sei bella !
Quanto sei bella Rita !
Amore mio.. sposami Rita !
Ti amo.. Ammore ! Si, ti amo Rita.. Si, io ti amo..
Sei tutto per me ! Rita ! Rita !

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.