I PADRONI SON PARTITI

Faccia il pieno ma un po’ meno Vuoi veder che la fa uscire ? Certa gente butta via Certa gente un tanto al kilo Parlo schegge di pensiero Su una perfida statale “Io ti amo” tu dicevi Come m’ami ? Che vuoi dire? Spiega allora what’s the meaning
Perché crei la confusione ?

Faccia il pieno ma un po’ meno
Vuoi veder che la fa uscire ?
Certa gente butta via
Certa gente un tanto al kilo
Parlo schegge di pensiero
Su una perfida statale
“Io ti amo” tu dicevi
Come m’ami ? Che vuoi dire?
Spiega allora what’s the meaning
Perché crei la confusione ?

Ieri sera che serata
Quella sopra col violino
Per due ore e più di scale
Giù da noi c’era tensione
Porco Giuda dove sono ?
Son distratto ho perso strada..
E’ che abbiamo fatto tardi
ci voleva, ma era tardi…
Siamo soli…

Faccia il pieno ma un po’ meno
Vuoi veder che la fa uscire ?
Certa gente butta via
Certa gente un tanto al kilo
Parlo schegge di pensiero
Su una perfida statale
“Io ti amo” tu dicevi
Come m’ami ? Che vuoi dire?
Spiega allora what’s the meaning
Perché crei la confusione ?

Stai sereno non pensare
Come dici ? Non capisci
Ora è l’ora di sbrogliare
Coi miei modi non sai stare
Quel che faccio, dico, è schifo
Tu hai le lune e sei gelosa
E se parlo vuoi parlare
hai da dire e mai ascoltare…
Siamo soli…

Faccia il pieno ma un po’ meno
Vuoi veder che la fa uscire ?
Certa gente butta via
Certa gente un tanto al kilo
C’è il telefono che suona
Se è tua madre cambia voce
Dì che sei la cameriera
dì : “I padroni sono partiti
son lontani dal Paese, sono usciti…”

Categories:

Tags:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.